La mia Africa

Spread the love

La mia Africa regia di Sydney Pollack, 1985

A Shropshire Lad [Un ragazzo dello Shropshire] di Alfred Edward Housman

Nelle scene finali vediamo Karen (Meryl Streep), leggere a commemorazione dell’amato Denys (Robert Redford), la poesia tratta dalla raccolta Un ragazzo dello Shropshire  ‘To An Athlete Dying Young‘:

Il giorno che hai vinto la gara per la tua citta
ti abbiamo applaudito sulla piazza del mercato.
Uomini e ragazzi si fermavano ad acclamarti
quando ti abbiamo portato a casa sulle nostre spalle.

Ragazzo scaltro, sei fuggito per tempo dai campi
dove la gloria non si ferma,

Presto tuttavia nasce l’alloro
e avvizzisce più in fretta della rosa


Ora tu non andrai a raggiungere la schiera di ragazzi
il cui tempo degli onori è svanito,
corridori che la loro fama ha superato
e il nome muore prima dell’uomo.

Intorno al capo subito cinto dall’alloro
si raccoglieranno a guardare i morti senza vigore
e fra le tue ciocche di capelli troveranno intatta
una ghirlanda,  piccola come di fanciulla.

  


3 comments

  1. Bellisimo! Bel film, bellissimi gli attori, bellissime immagini, bellissima poesia. Un capo lavoro. Non mi stancherò mai di vederlo! ♥
    Grazie!

    1. Concordo in pieno.
      Meryl Streep è straordinaria e nella lettura della poesia di Housman è veramente commovente.

Comments are closed.