Category Archives: cinema

#476 Quel che conta è il pensiero

Quel che conta è il pensiero regia di Luca Zambianchi, 2020

Il Vangelo secondo Gesù Cristo di José Saramago

Vediamo Giovanni (Luca Zambianchi), che sul divano sta leggendo il libro di Saramago mentre Michele (Michele Petrini), incuriosito controlla cosa sta leggendo l’amico.


Primo film di Luca Zambianchi presente in Librineifilm.

Di Saramago erano già apparsi Cecità e Piccole memorie, ma non Il Vangelo secondo Gesù Cristo.


#475 Professore per amore

Professore per amore regia di Marc Lawrence, 2014

Late Bloomers di Brendan Gill

Quando il professore Keith Michaels (Hugh Grant), incontra per l’acquisto di un ombrello una giovane ragazza iscritta al suo corso Holly Carpenter (Marisa Tomei), che gli mostra il libro di Brendan Gill su chi ha avuto successo tardi nella vita.


Primo film di Marc Lawrence presente in Librineifilm.

Late Bloomers è alla prima apparizione in Librineifilm anche se di Brendan Gill era già apparso The Portable Dorothy Parker in Copia originale.


#474 Ma che bella sorpresa

Ma che bella sorpresa regia di Alessandro Genovesi, 2015

♦ Madame Bovary di Gustave Flaubert
♦ Don Chisciotte di Miguel de Cervantes
La donna perfetta di Guido Masetti

Guido (Claudio Bisio), è il professore di Italiano, che all’inizio del film legge il passo sulla felicità tratto da Madame Bovary.

… e poi un giorno la si incontra, all’improvviso, proprio quando non ce lo si aspettava. Ed è come se una voce gridasse: ‘Eccola!’ allora si sente il bisogno di confidare a questa persona tutta la propria vita, di donarle tutto, di sacrificarle tutto! Non sono necessarie spiegazioni, la si riconosce subito. Eppure ancora non ci sente sicuri, non si ha il coraggio di crederci; si resta abbagliati come chi esce dalle tenebre alla luce…

Vediamo poi sulla scrivania di Guido una copia del Don Chisciotte, mentre lui al computer sta scrivendo La donna perfetta.

Il libro del professor Gudo  Masetti sarà oggetto di una presentazione alla fine del film

 


Di Alessandro Genovesi era già apparso in Librineifilm Soap opera.

Il libro Madame Bovary giunge alla sesta apparizione mentre e il Don Chisciotte è con questa alla terza apparizione in Librineifilm, ovviamente il libro di Guido Masetti è inesistente.


#473 Tár

Tár regia di Todd Field, 2022

Challenge [Sfida] di Vita Sackville-West

La direttrice d’orchestra Lydia Tár (Cate Blanchett), riceve una prima edizione firmata di Challenge, un libro su una storia d’amore illecita, simile a quella che lei e Krista hanno avuto durante il loro viaggio in Perù.

Lidya alla presentazione del libro su di lei ne leggerà alcuni passi:

… in effetti le comuni metafore per spiegare la musica si fondano sull’idea che la musica è un linguaggio, ancorché un linguaggio segreto, e in questa maniera sacro e impenetrabile. Questi prodigiosi rumori che produciamo sono la cosa più vicina al divino che ognuno di noi possa mai sperimentare sebbene nascano dal semplice atto di muovere l’aria, non diversamente dal canto degli uccelli… 


Primo film di Todd Field ad apparire in Librineifilm.

Il libro di Vita Sackville-Westè è alla prima apparizione in Librineifilm, mentre il libro su Tar non esiste


#472 Man in the Dark

Man in the Dark regia di Fede Álvarez, 2016

Decorative Art 70s di AA. VV.
Decorative Art 50s di AA. VV.
Fool’s Gold [È notte e viene l’alba] di Dolores Hitchens
The Light of Day [La luce del giorno] di Graham Swift

Dopo essere entrato, insieme ai suoi amici, in una villa per svaligiarla Alex (Dylan Minnette), vede su una mensola dei libri e sfoglia quello di Dolores Hitchens, il cui titolo è stato tradotto in italiano È notte e viene l’alba, ma la cui traduzione letterale sarebbe, molto più coerentemente con il film,  L’oro degli sciocchi


Primo film di Fede Álvarez presente in Librineifilm

I libri che appaiono nel film sono alla prima comparsa in Librineifilm.


#471 L’amico della mia amica

L’amico della mia amica regia di Éric Rohmer, 1987

Bouvard e Pécuchet di Gustave Flaubert
Hubert Robert – Chefs d’oeuvre de l’art, Grands peintres

Quando Léa (Sophie Renoir). viene invitata a casa da dalla sua amica Blanche (Emmanuelle Chaulet), si vedono in nella libreria un libro d’arte e il libro di Flaubert

 


Terzo film di Eric Rohmer presente in Librineifilm dopo Il raggio verde, e Racconto di primavera.

Entrambi i libri sono alla prima apparizione in Librineifilm anche se di Flaubert era già apparso cinque volte Madame Bovary.


#470 Copia originale

Copia originale regia di , 2008

The Russia House [La casa Russia] di John Le Carrè
Dear Sammy: Letters from Gertrude Stein and Alice B. Toklas
Estee Lauder: Beyond the Magic di Lee Israel
♦ The prince of tides [Il principe delle maree] di Pat Conroy
Funny woman di Barbara Wallace Grossman
Oh Coward! – A Musical Comedy Revue Devised and Directed di Roderick Cook
The Portable Dorothy Parker di Brendan Gill
Maybe [Una donna segreta] di Lillian Hellman

Quando la scrittrice Lee Israel (Melissa McCarthy), entra nella libreria per vedere alcuni suoi libri possiamo notare il libro di Le Carrè a fianco della cassa, e un altri due libri sull’altro lato.

Il libraio mostra a Lee Israel che il suo libro non è un best seller.

Vedremo successivamente sulla scrivania di Lee Israel ill libro sulla vita di Fanny Brice, insieme ai libri

Prima di dormire Lee Israel legge un libro su Dorothy Parker.

Mentre si accinge a preparare una nuova lettera vediamo sulla scrivania di Lee Israel il libro di Lillian Hellman


Questo è il primo film di Marielle Heller presente in Librineifilm.

Tutti i libri che appaiono nel film sono alla prima comparsa in Librineifilm, anche se di John Le Carrè erano già comparsi La passione del suo tempo e La spia perfetta


 

   

#469 Appuntamento a ora insolita

Appuntamento a ora insolita regia di Stefano Coletta, 2008

La separazione degli amanti. Trenta racconti dell’Otto e Novecento italiano di Autori vari
Storia moderna dell’arte in Italia di Paola Barocchi

 

Vediamo Lisa (Karin Giegerich), che a letto legge il libro di racconti La separazione degli amanti mentre una voce narrante recita:

… c’è un piacere che spesso scambiamo per gioia ma è simile ad una giornata che non porta a nulla, osservando chi riposa accanto a noi proviamo una solitudine che sa di gesti appartenenti a mondi lontani, è una sensazione che ci confonde, un tempo sapevamo quale strada percorrere e l’affetto di chi ci accompagnava ci confortava e ci dava sicurezza. Correremo a sederci accanto alla persona che amiamo ci perderemo ancora una volta tra le sue braccia, tra i desideri che non siamo più in grado di capire …

Mentre .Stefano (Michele Alhaique), è in biblioteca vediamo davanti a lui sul tavolo il libro d’arte sulla Baracchi


Primo film di Stefano Coletta presente in Librineilm.

Entrambi i libri sono delle new entries Ion Librineifilm.


#468 Bandit

Bandit regia di Allan Ungarm, 2022

Expeciations for when you’re expecting
Becoming the character
The prosthetic process
♦  The art of acting

Quando Robert (Josh Duhamel), telefona alla compagna Andrea (Elisha Cuthbert), lei siccome aspetta un bimbo da lui sta leggendo un libro sulla gravidanza.

Quando Robert entra nel negozio di abiti e accessori per attori e comparse in genere, trova la commessa impegnata nella lettura di un libro su come interpretare un personaggio e alle spalle ha altri libri inerenti al cinema.


E’ il primo film di Allan Ungarm che appare in Librineifilm.

I libri nonostante sia bel leggibile il titolo non sono reperibili in commercio.