6 comments

  1. Ciao
    se ben ricordo in “Parla con lei” di aAlmodovar su comodino della stanza in ospedale dove la ragazza è in coma, il regista inquadra un libro su “La morte corre sul fiume” splendido film tra l’altro di Laughton.
    Mi sono sempre chiesto perchè questa scelta, ovviamente non casuale
    Luigi

  2. Complimenti per il blog, è davvero ben fatto. Mi permetto di segnalare tre film che mi pare non siano presenti nell’elenco:
    Il sospetto di Hitchcock, in cui compaiono diversi libri, ma in particolare un romanzo poliziesco importante per la trama del film;
    La notte di Antonioni, in cui Monica Vitti legge la trilogia I Sonnambuli di Hermann Broch;
    Swimming Pool di Ozon in cui Charlotte Rampling scrive un romanzo poliziesco che alla fine viene mostrato.
    Cordiali saluti
    Giampaolo

    1. Grazie per i complimenti e per le segnalazioni.
      Il film di Antonioni mi era già stato segnalato e prossimamente pubblicherò il post, gli altri due mi erano sconosciuti, ma purtroppo il film Il sospetto di Hitchcock è fuori dall’arco temporale che per il momento ho deciso di prendere in considerazione.
      Al momento il film più vecchio inserito è del 1957.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.