Tutto l’amore del mondo

Spread the love

Tutto l’amore del mondo, regia di Riccardo Grandi, 2010

Norvegian wood di Haruki Murakami

Una compagnia di viaggi incarica Matteo (Nicolas Vaporidis) per scrivere una guida ai luoghi romantici d’Europa, la madre ritenendo che al figlio manchino le basi gli suggerisce i libri di Prevert, Gibram e Poesie d’amore di Neruda, Calvino e Pavese.

In autobus verso Parigi Valentina, (Myriam Catania) sta leggendo Norwegian wood.

Sul lago di Loch Ness Matteo dice ad Anna (Ana Caterina Morariu) che gli piace la letteratura russa, I fratelli Karamazov per poi confessarle subito dopo che non è vero.

Il film si chiude con la pubblicazione dell’inesistente libro Tutto l’amore d’Europa Guida ai luoghi romantici del vecchio continente.