Tag Archives: Juliette Binoche

Complicità e sospetti

Complicità e sospetti regia di Anthony Minghella, 2007

Tears of the giraffe [Le lacrime della giraffa] di Alexander McCall Smith
Stravinsky In Pictures And Documents di Vera Stravinsky e Robert Craft

Quando Liv (Robin Wright Penn), entra nella camera della figlia autistica Bea (Poppy Rogers), e la macchina da presa si sofferma su una foto di famiglia, possiamo vedere il libro di McCall Smith.

 

Il libro su Stravinsky lo vediamo invece in casa di Amira (Juliette Binoche).

Vediamo poi Bea mentre a letto, insieme alla madre Liv e a Will (Jude Law), legge una storia, l’intestazione della pagina con l’illustrazione riporta la scritta The greedy boy, non ho altri elementi per rintracciare il libro.


“Non uccidere il ragazzo” disse il prode Benoit
Ma Dial rispose “perchè mai?”
Sull’isola di Wight io dimoro.
Di ragazzi ne mangiamo sai.
Ma il segreto, Dial aveva un cuore
in un vasetto l’aveva riposto
da anni lui non lo vedeva.
Nella sua macchina lo trovò nascosto.
Perdona dimentica e mangia marmellata disse il vasetto cortese.
Dial mangiò la marmellata,
poi ci pensò e alla fine si arrese.
Va a casa e comportati da bravo fanciullo.
Anche se a volte è un’impresa a vita.
C’è un’unica morale in questa favola.
La marmellata si appiccica alle dita.


The Son of No One

The Son of No One, regia di Dito Montiel, 2011

♦ Forensic psychology
♦ Criminal Law and Procedure
♦ Deadly Force

World encyclopedia of police forces and penal systems di George Thomas Kurian

Ci sono svariati libri inquadrati nell’ufficio della giornalista Lauren Bridges (Juliette Binoche) ma non sono identificabili.

I libri menzionati sono individuati in due differenti inquadrature all’interno dell’ufficio del Capitano Marion Mathers (Ray Liotta).