Tag Archives: 1974

Martha

Martha regia di Rainer Werner Fassbinder, 1974

Das enteignete Bewußtsein [L’esproprio delle coscienze] di Hans Kilian

Durante il viaggio di nozze Martha (Margit Carstensen) chiede al marito Helmut (Karlheinz Böhm) cosa sta leggendo e lui le risponde che sta leggendo il libro del professor Kilian, Martha gli chiede se è interessante e Helmut le risponde: “Dipende, per chi lo capisce è interessante”.

Successivamente vedremeo Martha nella nuova casa nel tentativo di leggere un libro, ma il libro non è riconoscibile.

Helmut lasciando Martha le consegna un libro sulla statica delle dighe chiedendole di leggerlo, lei, prima di posarlo legge:

  Per la vibrocompressione necessaria alla produzione di cemento ad alta resistenza il rapporto acqua cemento non deve superare lo 0,45% . . .

Helmut tornando a casa, dopo una settimana, si arrabbia con Martha sia perchè non ha ascoltato la musica di Orlando di Lasso, sia perchè non ha letto il libro di ingegneria. Helmut tornerà a casa dopo molti giorni e troverà Martha ad ascoltare il disco di Orlando di Lasso e quando domanda del libro Martha gli risponde che l’ha trovato molto interessante e in parte lo ha mandato a memoria.

Per la vibrocompressione necessaria alla produzione di cemento ad alta resistenza il rapporto acqua cemento non deve superare lo 0,45%. Ottimali sono i rapporti acqua cemento compresi tra lo 0,38 e lo 0,42, questi fattori ed altri ancora più bassi, si possono ottenere mediante la lavorazione del cemento con l’aggiunta di alcuni additivi come ad esempio le materie plastiche. Grazie a questi additivi la tensione sulla superficie dell’acqua si riduce mentre aumenta con grande velocità il suo potere bagnante e la plasticità del cemento Ma nella scelta degli aggregati  e nella definizione della loro composizione va tenuto conto di quanto segue: è sufficiente che la loro resistenza sia doppia rispetto a quella del cemento da produrre; l’impiego di aggregati puliti rappresenta il primo e il più importante presupposto per un buon risultato.

Infine vedremo Martha nel letto d’ospedale intenta a leggere un libro, ma anch’esso non è riconoscibile.


 

Assassinio sull’Orient Express

Assassinio sull’Orient Express regia di Sidney Lumet, 1974

Love’s Captive [Prigioniero d’amore] di Arabella Richardson
Italienische Reise [Viaggio in Italia] di Johann Wolfgang Goethe

Quando Poirot (Albert Finney) conduce l’indagini sugli alibi dei passeggeri, Beddoes,(John Gielgud) il maggiordomo della vittima ricorda che ha trascorso la serata in cabina con Foscarelli (Denis Quilley) leggendo Love’s Captive [Prigioniero d’amore] dell’inesistente Arabella Richardson.

Quando la scena si sposta nella cabina della Principessa Dragomiroff (Wendy Hiller) la cameriera Hildegarde (Rachel Roberts) le sta leggendo un libro in lingua originale.

Dal testo è riconoscibile Italienische Reise [Viaggio in Italia] di Goethe.

Kennst du das Land, wo die Zitronen blühen?
Im dunklen Laub die Gold-Orangen glühen,
Ein sanfter Wind vom Blauen Himmel weht,
Die Myrte still und hoch der Lorbeer steht
Kennst du es wohl?
Möcht ich mit dir, o mein Gelieb…

Traduzione:
Conosci tu il paese dove fioriscono i limoni?
Nel verde fogliame splendono arance d’oro
Un vento lieve spira dal cielo azzurro
Tranquillo è il mirto, sereno l’alloro
Lo conosci tu bene?
Laggiù, laggiù Vorrei con te andare, o mio amato …